Flanerí. Sito Web

flaneri.com

Abbiamo aiutato il team di Flanerí a rinnovare il sito internet, fermo al 2010 e costruito con un cms proprietario. Un lavoro lungo mesi che si è sviluppato su tre filoni principali: il porting su wordpress, la progettazione della nuova versione del sito e il suo successivo sviluppo.

La redazione di Flanerí ha costruito negli anni un sito internet vivace e molto seguito. A quasi cinque anni dalla sua prima versione, tuttavia, il CMS e il tema grafico apparivano ormai datati e incapaci di reggere il confronto con i tempi, che in questo settore corrono così velocemente.

Assieme a Emiliano Bonafede abbiamo innanzitutto curato il complesso lavoro di porting, che è consistito nel ricostruire l’enorme archivio degli articoli sul nuovo cms opensource, wordpress.org. A questo punto è iniziata una lunga fase di riprogettazione e restyling della veste grafica di flaneri.com, a partire dall’esigenza di renderlo leggibile sui dispositivi mobili attraverso l’adozione di un template responsive e di un sito concepito con la logica mobile first. D’altro canto si trattava di leggere articoli, recensioni, approfondimenti e l’aspetto tipografico ha avuto fin da subito un’importanza centrale. Massima attenzione, quindi, agli spazi tra le linee, alla font utilizzata e alla sua resa su computer desktop, tablet e smartphone